Home Link Bacheca Forum Staff Note legali Scrivici Cerca

Chi sono i mammiferi

▶Caratteri distintivi
▶Evoluzione
▶Classificazione

Cetacei

▶Classificazione
▶Delfini

Carnivori

▶Classificazione
▶Lupi
▶Licaoni

Erbivori

▶Classificazione
▶Camelidi
▶Elefanti
 

CLASSIFICAZIONE di Maria Lentini

Classificazione

Introduzione

Sottoclasse

Monotremi
Marsupiali
Placentati
Statistiche web e counter web

AnimalWeb > Home > Mammiferi > Classificazione > Placentati
Placentati
I Placentati o Euteri sono vivipari e provvisti di placenta: un organo transitorio, presente solo durante la gravidanza, che avvolge il feto e, con esso, viene espulso al parto.
La placenta rende possibile il passaggio di cibo e ossigeno dalla madre al feto.

Hanno un utero, pių o meno diviso nelle diverse specie (solo i primati hanno un utero semplice, non bipartito o diviso) molto evoluto che accoglie il feto (o i feti) durante la gravidanza.

Si distinguono 19 ordini appartenenti alla sottoclasse dei Placentati:

Tubulidentati: appartiene a quest'ordine un solo animale che vive in Africa, l'oritteropo.

Edentati: come il nome stesso dell'ordine fa capire, sono animali completamente sprovvisti di denti o con pochi denti semplici. Vivono in centro e sud America e comprendono armadilli, bradipi e formichieri.

Chirotteri: pių comunemente noti come pipistrelli, sono gli unici mammiferi in grado di volare. Mancano solo nelle regioni polari.

Carnivori: mangiatori di carne, sono tra i mammiferi pių noti e diffusi.

Proboscidati: gli unici rappresentanti di quest'ordine sono gli elefanti diffusi in Africa e Asia del sud.

Macroscelidi: caratterizzati da lunghe zampe e code e da un muso allungato. Vivono in Africa.

Artiodattili: animali con "numero pari di dita"  presenti un po' in tutto il mondo, esclusi l'Antartico e l'Australia. Ne sono tipici rappresentanti i bovini, i cervi, le giraffe,...

Dermopteri: sono caratterizzati da una larga membrana posta tra i collo, gli arti anteriori, i posteriori e la coda e tra le dita. Riescono cosė a planare e per questo le uniche due specie che appartengono a quest'ordine sono dette lemuri volanti. Vivono nel sud-est asiatico.

Hiracoidi: sono anche detti procavie e Africa e nel Medio Oriente.

Insettivori: come č facile intuire sono mammiferi che si nutrono di insetti, ma anche di vermi e pesci. Mancano in Australia, nel sud America, in Artico e in Antartico.

Perissiodattili: animali con "numero dispari di dita" ne sono un esempio i cavalli e i rinoceronti. Vivono i centro e nord America, Asia e Africa.

Folidota: pių noti come Pangolini, sono ricoperti di squame cornee e quando si sentono minacciati si avvolgono su se stessi chiudendosi a palla. Si trovano solo in sud Africa e in sud Asia.

Primati: č l'ordine a cui appartiene anche l'uomo assieme a scimmie e proscimmie. Escludendo l'uomo, si trovano in America, sud Aria e Africa.

Lagomorfi: ne sono tipici rappresentanti i conigli e lepri. Escludendo l'Antartide, vivono praticamente ovunque e sono caratterizzati da due grossi incisivi a crescita continua, code corte e zampe posteriori molto sviluppate.

Roditori: sono in assoluto i mammiferi pių diffusi, incredibilmente adattabili sono presenti ovunque.

Sirenidi: ordine costituito da lamantini e dugonghi. Vivono lungo le coste e i fiumi di America, Africa, Asia e Australia.

Pinnipedi: piedi e mani di questi animali sono palmati rendendoli abili nuotatori. Passano molto tempo in acqua, ma la loro riproduzione č comunque legata alla terra ferma. sono presenti nelle coste di tutto il mondo.

Scandenti: non tutti gli studiosi accettano questo ordine, alcuni lo uniscono a quello dei primati. Vi fanno parte le tupaie: piccoli mammiferi con lunga coda e muso aguzzo. Vivono in centro e sud Asia.

Cetacei: sono gli unici mammiferi che vivono tutta la loro vita in acqua, pur dovendo riaffiorare in superficie per respirare.